fbpx

Persone e Governance

Persone e Governance

Security Trust ha attivato, a supporto della diffusione di una cultura manageriale distintiva di Gruppo, una serie di iniziative in grado di sostenere le competenze di leadership della sua classe dirigente.

A partire dalle esperienze di maggior successo interne ed esterne, ha progettato percorsi dedicati ad aiutare i suoi manager a gestire la complessità del contesto, i processi di innovazione, cambiamento, internazionalizzazione e integrazione.

Ma anche a focalizzarsi sul valore dell’attenzione alle persone che, nel loro caso, si traduce nel favorire una costante condivisione di sapere ed esperienze con i collaboratori, e nel motivare ogni giorno ciascuno a dare il meglio di sé.

Management

La direzione Security Trust, responsabile della gestione dell’intero gruppo, ha il compito di coordinare e guidare le diverse Business Unit, attraverso l’assunzione di decisioni pensate, condivise e pianificate a fronte di un unico obiettivo.

Formazione e Sviluppo del Personale

Lavorare nel Gruppo Security Trust, significa contribuire attivamente ai successi di un grande gruppo del proprio settore, cogliere molteplici opportunità professionali e formative, sentendosi riconosciuti e valorizzati e rendendosi protagonisti di un percorso di apprendimento continuo.

Formazione e Sviluppo sono per tutte le società del gruppo concetti alla base di una crescita mirata ai più elevati standard internazionali, per rispondere alle esigenze di un business in continua evoluzione.
Nell’ambito della formazione Security Trust promuove diverse iniziative che combinano modalità di interazione tradizionali con canali prettamente informatici e si rivolgono a tutti i target di popolazione aziendale, con un’apertura anche all’esterno, promuovendo occasioni di confronto e dialogo anche con i giovani studenti che ambiscono ad entrare a far parte dell’azienda.

Security Trust si propone di sostenere concretamente le competenze di leadership della sua classe dirigente attraverso percorsi dedicati ad aiutare i propri manager nella gestione del contesto nella sua complessità, dei processi di innovazione, di cambiamento, internazionalizzazione e integrazione. Competenze che vengono condivise con i collaboratori, motivandoli a dare il meglio di sé e contribuendo all’adozione di un comune linguaggio e metodo operativo.

ECCELLENZA E INNOVAZIONE

Il Gruppo mira all’Eccellenza e all’Innovazione, requisiti sostenibili solo da una cultura industriale viva e dinamica, in grado di proiettare l’azienda verso il futuro e crescere in competitività.
In questa prospettiva, strategica è la figura del Project Manager di cui Security Trust si avvale per l’organizzazione e la gestione di ogni progetto, supportato da una adeguata metodologia di project management per gestire efficacemente i vari processi e orientare le attività in funzione dei risultati attesi.

Salute e Sicurezza del Personale

Security Trust opera da quasi due decenni per garantire la Sicurezza.

La salvaguardia dell’integrità e della salute delle risorse umane sui luoghi di lavoro è una priorità e ha da sempre rappresentato il principio fondamentale sul quale ha fondato la propria esperienza.

Security Trust  rispetta le norme che regolano i rapporti di lavoro in ciascun Paese in cui opera e applica politiche avanzate di gestione delle risorse umane e delle relazioni industriali, assicurando ovunque libertà di associazione tra i lavoratori, mantenendo alta l’attenzione verso la tutela dei diritti umani che li riguardano e promuovendo l’adozione di sistemi di gestione della salute e della sicurezza del lavoro in tutti i propri contesti operativi.

PERSONE: LA VERA FORZA CREATIVA DEL GRUPPO

Security Trust riconosce le persone come vera forza creativa del Gruppo; per questo si è trasformata nel tempo in una “talent oriented organization” articolata e diversificata, che offre pari opportunità di lavoro, garantendo un trattamento equo sulla base delle competenze e capacità individuali, in cui l’internazionalità è riconosciuta come un valore e in cui la cultura d’impresa rispetta le specificità territoriali.

Allo stesso modo, il benessere delle persone è un fattore determinante per il successo di tutto il Gruppo. Negli ultimi anni, via via che nella società civile è cresciuta la consapevolezza della responsabilità sociale delle imprese nel territorio in cui operano, è notevolmente cresciuta anche l’attenzione sulle politiche finalizzate al miglioramento del clima interno, del benessere organizzativo e del singolo lavoratore.

La direzione Security Trust, responsabile della gestione dell’intero gruppo, ha il compito di coordinare e guidare le diverse Business Unit, attraverso l’assunzione di decisioni pensate, condivise e pianificate a fronte di un unico obiettivo.
Lavorare nel Gruppo Security Trust, significa contribuire attivamente ai successi di un grande gruppo del proprio settore, cogliere molteplici opportunità professionali e formative, sentendosi riconosciuti e valorizzati e rendendosi protagonisti di un percorso di apprendimento continuo.

Formazione e Sviluppo sono per tutte le società del gruppo concetti alla base di una crescita mirata ai più elevati standard internazionali, per rispondere alle esigenze di un business in continua evoluzione.
Nell’ambito della formazione Security Trust promuove diverse iniziative che combinano modalità di interazione tradizionali con canali prettamente informatici e si rivolgono a tutti i target di popolazione aziendale, con un’apertura anche all’esterno, promuovendo occasioni di confronto e dialogo anche con i giovani studenti che ambiscono ad entrare a far parte dell’azienda.

Security Trust si propone di sostenere concretamente le competenze di leadership della sua classe dirigente attraverso percorsi dedicati ad aiutare i propri manager nella gestione del contesto nella sua complessità, dei processi di innovazione, di cambiamento, internazionalizzazione e integrazione. Competenze che vengono condivise con i collaboratori, motivandoli a dare il meglio di sé e contribuendo all’adozione di un comune linguaggio e metodo operativo.

Il Gruppo mira all’Eccellenza e all’Innovazione, requisiti sostenibili solo da una cultura industriale viva e dinamica, in grado di proiettare l’azienda verso il futuro e crescere in competitività.
In questa prospettiva, strategica è la figura del Project Manager di cui Security Trust si avvale per l’organizzazione e la gestione di ogni progetto, supportato da una adeguata metodologia di project management per gestire efficacemente i vari processi e orientare le attività in funzione dei risultati attesi.

Security Trust opera da quasi due decenni per garantire la Sicurezza.

La salvaguardia dell’integrità e della salute delle risorse umane sui luoghi di lavoro è una priorità e ha da sempre rappresentato il principio fondamentale sul quale ha fondato la propria esperienza.
Security Trust rispetta le norme che regolano i rapporti di lavoro in ciascun Paese in cui opera e applica politiche avanzate di gestione delle risorse umane e delle relazioni industriali, assicurando ovunque libertà di associazione tra i lavoratori, mantenendo alta l’attenzione verso la tutela dei diritti umani che li riguardano e promuovendo l’adozione di sistemi di gestione della salute e della sicurezza del lavoro in tutti i propri contesti operativi.

Security Trust riconosce le persone come vera forza creativa del Gruppo; per questo si è trasformata nel tempo in una “talent oriented organization” articolata e diversificata, che offre pari opportunità di lavoro, garantendo un trattamento equo sulla base delle competenze e capacità individuali, in cui l’internazionalità è riconosciuta come un valore e in cui la cultura d’impresa rispetta le specificità territoriali.

Allo stesso modo, il benessere delle persone è un fattore determinante per il successo di tutto il Gruppo. Negli ultimi anni, via via che nella società civile è cresciuta la consapevolezza della responsabilità sociale delle imprese nel territorio in cui operano, è notevolmente cresciuta anche l’attenzione sulle politiche finalizzate al miglioramento del clima interno, del benessere organizzativo e del singolo lavoratore.